Determinazione

MENU
LOGIN

Riconoscere le graminacee

Determinare le graminacee è più facile di quanto si pensi, purché si conosca il significato di taluni termini botanici e si oservino le piante con attenzione.

L’utilizzo di chiavi di determinazione semplificate consente a chiunque di familiarizzarsi con i loro caratteri botanici distintivi.

  • Infiorescenze delle graminacee Spiga: le spighette sono attaccate direttamente all’asse centrale dell’infiorescenza. Pannocchia: le spighette sono attaccate a peduncoli ramificati, disposti lungo l’asse centrale dell’infiorescenza.

Stadio riproduttivo

La determinazione delle graminacee allo stadio riproduttivo (presenza di fusti e infiorescenze) si basa sull’osservazione e il riconoscimento di caratteri distintivi, quali: spiga, pannocchia, spighette, gluma e resta.

Ecco uno strumento efficace, corredato da indicazioni chiare  ►  Chiave di determinazione delle principali graminacee di prati e pascoli allo stadio riproduttivo (dall’inizio della spigatura in poi).

È anche possibile fare riferimento a fotografie e disegni che arricchiscono le schede descrittive delle singole specie presenti in questo sito oppure consultare i numerosi supporti e le numerose chiavi di determinazione esistenti in forma cartacea o elettronica.

Stadio vegetativo

Spesso, le graminacee prative si falciano o si pascolano prima che i fusti si allunghino (levata) ed emettano l'infiorescenza (spigatura). Chiunque intenda valutare con sicurezza una superficie erbosa deve, quindi, essere in grado di riconoscere le graminacee anche allo stadio vegetativo. Con un po’ di pratica alle spalle, ci si accorge presto che distinguere le  giovani graminacee non è molto più difficile che procedere in presenza delle infiorescenze.
Alo stadio vegetativo, ci si concentra su foglie, fusti e apparati radicali. Esempi classici di caratteri distintivi sono: presenza, forma, colore e dimensione di ligula e orecchiette, caratteristiche di lamina e guaina fogliare e pelosità di fusto e foglie.

Ecco uno strumento efficace, corredato da indicazioni chiare  ►  Chiave di determinazione delle principali graminacee di prati e pascoli allo stadio vegetativo

È anche possibile fare riferimento a fotografie e disegni che arricchiscono le schede descrittive delle singole specie presenti in questo sito oppure consultare i numerosi supporti e le numerose chiavi di determinazione esistenti in forma cartacea o elettronica.

Ulteriori supporti per riconoscere le graminacee

Qui di seguito, una limitata selezione dell’ampia offerta di supporti volti al riconoscimento e alla determinazione delle graminacee:

  • «Graminacee foraggere» Dietl et Jorquera, Patron editore.
  • «Schede di apprendimento – Piante di prato» Dietl, Waser et Emmenegger, edition lmz
  • «Wiesengräser leicht erkennen» AGFF, (applicazione a pagamento per Apple e Android, D (I/F/E))
  • «iGräser» Krüsi, ZHAW (applicazione gratuita per Apple e Android, D (I/F/E))
     

Torna Su