Prati temporanei = miscele graminacee-leguminose

MENU
LOGIN

Marchio di qualità APF

Concetto e significato per il mercato delle sementi

Le miscele standard e quelle ad esse equivalenti vendute con nomi diversi sono contrassegnate dal marchio di qualità APF, assegnato dall’Associazione per il Promovimento della Foraggicoltura. Lo stesso marchio di qualità può anche essere attribuito a miscele foraggere che ottengono buoni risultati durante le prove comparative in campo aperto o in base a ulteriori regole precedentemente definite.

Il marchio di qualità APF riportato sulle etichette consente, a chi acquista una miscela foraggera, di distinguere velocemente e con facilità la semente di qualità elevata in un mercato caratterizzato da un’offerta abbondante, variegata e non sempre trasparente.

Negli ultimi anni, le tradizionali etichette cartacee di dimensioni e aspetto uniformi, che venivano cucite nei sacchi di semente, sono state progressivamente sostituite da etichette adesive, stampate direttamente dalle ditte sementiere. Ogni ditta è libera di personalizzare le proprie etichette, purché rispetti le linee guida emanate da APF.

In alto

Esempi di marchi di qualità APF attualmente in uso (etichette adesive)

Marchi di qualità APF utilizzati in passato (etichette cartacee).

In alto